Food

IL MIELE: QUALE E DOVE

Dopo aver trascorso l’estate più calda di sempre ad ascoltare l’idolo dell’anno John Snow che si preparava per l’inverno, finalmente è arrivato anche il nostro turno! Quando fuori il freddo e l’umidità si fanno sentire cosa c’è di meglio che scaldarsi in casa con una tisana dolcificata con il miele?

Ma ATTENZIONE!!! Molte persone considerano il miele un alimento naturale e salutare, ma questo non è del tutto vero se consideriamo che la maggior parte del miele che viene consumato oggi nel mondo è raccolto in ambienti inquinati e sottoposto ad operazioni di raffinazione e pastorizzazione (trattamento termico a 75/78 gradi nel quale si perdono purtroppo molte sostanze nutritive).

Se volete beneficiare delle proprietà antiossidanti, antibatteriche, cosmetiche e nutrienti di questo fantastico alimento dovete sceglierne uno GREZZO e BIOLOGICO!!

Dove potete trovarlo?

Le possibilità sono due:

1) rivolgersi ai piccoli apicoltori della vostra città. Generalmente tendono a fornire un prodotto naturale e non trattato chimicamente; se ne conoscete uno potete ricorrere al vostro apicoltore di fiducia. Il prezzo in genere si aggira intorno ai 10€ al kg.

2) Se invece non conoscete nessuno vi consiglio di trovare un’ azienda seria! Io ne ho scovata una! Guardate questo link e preparatevi ad innamorarvi!!!! https://www.thehoneyland.com/it/catalog/miele-biologico-particolare.

Qui potete trovare miele raccolto in zone incontaminate (parchi naturali, vallate alpine), centrifugato a freddo e non pastorizzato! Il prezzo medio per un vasetto di miele di 500 g varia dai €7,90 a €12,90 per miele di tipologia “comune” (millefiori, castagne, acacia ecc).

Ma la vera chicca della Honeyland è la possibilità di acquistare miele di qualità molto più rara (il cui prezzo, ovviamente, è leggermente più alto) come ad esempio il miele di lavanda provenzale bio.


Voi cosa ne pensate? Li avete già provati ?

Bcs crew

After spending the hottest summer ever listening to the idol of the year John Snow preparing for the winter, finally our turn is now! When the weather is cold and moisture what’s better than getting warm in the house with a herbal tea cup sweetened with honey?

But WARNING !!! Many people consider honey as a natural and healthy food, but this is not altogether true if we consider that most of the honey that is consumed today in the world is picked up in polluted environments and exposed to refining and pasteurization (heat treatment at 75 / 78 degrees in which many nutrients are lost).

If you want to benefit from the antioxidant, antibacterial, cosmetic and nutritional properties of this fantastic food you have to choose a ROUGH and BIOLOGICAL one!!

Where can you find it?

The possibilities are two:

1) speak to the small beekeepers in your city. Generally they tend to provide a natural and not chemically treated product; if you know one you can use your trusted beekeeper. The price is usually around 10 € per kilogram.

2) If you don’t know anyone I suggest to searching for a serious company! I have found one! Look at this link and get ready to fall in love !!!! https://www.thehoneyland.com/it/catalog/miele-biologico-particolare.

Here you can find honey picked up in uncontaminated areas (natural parks, alpine valleys), cold centrifuged and non-pasteurized! The average price for a honey jar of 500 g varies from € 7.90 to € 12.90 for “common” honey (millefiori, chestnuts, acacia etc.).

But the speciality of Honeyland is the ability to buy uncommon honey (but the price is, of course, slightly higher) such as bio Provençal lavender honey (250 g – € 8.90).

What do you think about it? Have you already tasted them?

Bcs crew

0 pensieri su “IL MIELE: QUALE E DOVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *