Hi-tech

COME USARE L’ASCIUGATRICE RISPARMIANDO

Vuoi che i tuoi panni siano profumati e asciutti in breve tempo senza stratosferici aumenti in bolletta?

In questo articolo voglio sfatare i falsi miti dell’asciugatrice e spiegarti come utilizzarla risparmiando! Quello che leggerai ti semplificherà la vita proprio come è successo a me! Sei pronto? Si comincia! Cambierà per sempre la tua vita casalinga!

Quanto ho tentennato prima di acquistarla! I miei dubbi riguardavano innanzitutto la spesa..e poi l’aumento della bolletta della luce.. per non parlare di ciò che si legge online!!!! I vestiti che si rovinano, i vestiti che si ristringono ….ho perso il conto di quanti forum ho letto! Se gli avessi dato retta non l’avrei mai comprata e invece sono felice di aver fatto di testa mia perché mi ha semplificato e di molto la vita! Dopo un anno di utilizzo sfrenato posso affermare con assoluta certezza che chi dice che l’asciugatrice rovina i panni non la usa in modo corretto! Ti chiedo solo una cosa..se riceverai notizie utili da questo articolo lascia un commento!

Molti hanno l’asciugatrice ma non tutti sanno usarla! Con questo articolo scoprirai come sfruttarla al massimo con il minimo sforzo economico!

Ma affrontiamo un problema alla volta: i falsi miti!

1. L’acquisto vale la spesa? Assolutamente si! Finalmente anche in inverno i miei panni profumano di pulito e non hanno più quel cattivo odore di umidità!!

2. L’asciugatrice rovina i vestiti? Assolutamente no! Al massimo li roviniamo noi se non leggiamo le istruzioni!! Le stoffe più delicate hanno degli appositi programmi di asciugatura.

3. I panni escono dall’asciugatrice raggrinziti? Assolutamente no! Dopo l’asciugatura i panni sono caldi, morbidissimi ed assomigliano ad una “nuvola”. Occorre però avere l’accortezza di tirarli fuori appena concluso il ciclo di asciugatura. Così facendo, il più delle volte, li piego direttamente senza stirare (ovviamente dipende dal capo di abbigliamento.. purtroppo non c’è verso di non stirare le camicie!!).

4. Ultimo punto ma non meno importante… di quanto aumenterà la bolletta? Ovviamente questa è la risposta più complicata in quanto dipende dai consumi che ognuno di noi ne fa.. Io però ho un metodo di utilizzarla che mi ha permesso di avere un’incisione minima sulla bolletta!! Continuate a leggere per scoprirlo!

Cosa ti consiglio? Innanzitutto di fare un ACQUISTO INTELLIGENTE. Io ho un modello Bosch A+++ comprato in una super offerta (controllate i volantini perché spesso si trovano), anche il modello e il marchio fanno la loro parte sia nei consumi che nella durata dell’elettrodomestico.

Ma ecco cosa vuoi realmente sapere!

COME PUOI USARE L’ASCIUGATRICE RISPARMIANDO??

Fai anche un UTILIZZO INTELLIGENTE!! Se metti i panni appena lavati in asciugatrice probabilmente il ciclo di asciugatura non potrà essere inferiore a due ore.. cosa faccio io? Appena terminato il lavaggio li stendo e li lascio lì per circa 24 ore, dopodiché li metto in asciugatrice con il programma a tempo, imposto 40 minuti ed il gioco è fatto ! Cosa ottengo?

* bolletta senza aumenti vertiginosi

* panni perfettamente asciutti

* minore attesa del ciclo di asciugatura (visto che i panni vanno tirati fuori appena finita l’asciugatura).

Se l’articolo ti è piaciuto, se hai domande o se desideri chiedere un post futuro su un determinato argomento, non esitare a lasciarmi un commento!

Cosa ne pensi?

Come utilizzi la tua asciugatrice?

Bcs Crew

HOW TO USE THE DRYER SAVING MONEY

Do you want your clothes to be scented and dry in a short time without stratospheric increases of the bills?

In this article I want to explode the false myths of the dryer and explain how to use it saving money! What you read will simplify your life just like it happened to me! Are you ready? It begins! It will always change your home life!

How I hesitated before buying it! My doubts were primarily about the cost… and the increase of the electricity bill .. not to mention what you read online !! The clothes that get ruined, the clothes that get shrunk …. I lost count of all the forums I read! If I had listened to them I would never have bought it but I am happy to have been of my own because it has made my life easier! After a year of excessive use I can say, with absolute certainty, that those who say that the dryer ruins the clothes don’t use it correctly! I only have one request  .. if you receive useful news from this article leave a comment!

Many people have the dryer but not everyone knows how to use it! With this article you will discover how to make the most of it with the minimum economic effort!

But let’s face up to one problem at a time: the false myths!

1. Is the purchase worth the expense? Absolutely yes! Finally, even in winter, my clothes smell clean and they don’t have that bad smell of moisture anymore !!

2. Does the dryer ruin the clothes? Absolutely not! At most we ruin them if we don’t read the instructions !! The most delicate fabrics have special drying programs.

3. Do the clothes come out of the dryer wrinkled? Absolutely not! After the drying process the clothes are warm, soft and look like a “cloud”. However, it is necessary to be careful to take them out as soon as the drying cycle is complete. In this way, most of the time, I fold them directly without ironing (obviously depends on the item of clothing .. unfortunately there’s no other way to iron the shirts !!).

4. Last but not least … how much will be the bill increasement? Obviously this is the most complicated answer as it depends on the consumption that each of us makes of it .. But I have a method of using it that has allowed me to have a minimal incision on the bill !! Keep reading to find out!

What do I suggest? First of all, make an INTELLIGENT PURCHASE. I have a model Bosch A +++ bought in a special offer (check the leaflets because you can often find it), even the model and the brand do their part even in consumption and in the duration of the appliance.

But here’s what you really want to know!

HOW CAN YOU USE THE DRYER SAVING MONEY?

Make an INTELLIGENT USE !! If you put the clothes just washed in the dryer probably the drying cycle will be more than two hours .. what do I do? As soon as the washing cycle is finished, I hang them out for about 24 hours, then I put them in the dryer with the time program, set for 40 minutes and here you go! What do I get?

* bill without vertiginous increases

* perfectly dry clothes

* less waiting time for the drying cycle (since the clothes must be taken out as soon as the drying cycle is finished).

If you liked the article, if you have questions or if you want to ask a future post on a specific topic, don’t hesitate to leave a comment!

What do you think about it?

How do you use your dryer?

Bcs Crew

2 pensieri su “COME USARE L’ASCIUGATRICE RISPARMIANDO

  1. Anch’io ho una Bosch A+++ da diversi anni e mi ci trovo molto bene. Io vivo con il mio compagno in una casa molto piccola e. soprattutto d’inverno, prima asciugare i panni con lo stendino era davvero una pena. Non sapevamo mai dove metterlo e avevamo l’appartamento pieno di umidità. Così abbiamo affrontato la spesa e ne sono davvero soddisfatta ! Io la uso nel fine settimana quando faccio 2 o 3 macchinate di lavatrice. La bolletta non è mai lievitata e soprattutto i panni hanno trovato nuova vita! Devo dire che la performance dell’asciugatrice è addirittura aumentata quando, per la rottura della vecchia lavatrice, abbiamo comprato una lavatrice Bosch. Difatti asciugatrice e lavatrice hanno molti programmi compatibili, che se usati insieme permettono di dimezzare i tempi di asciugatura dei capi. Insomma , io non tornerei mai indietro. Viva l,asciugatrice e chi l’ha inventata!

    1. Ciao carissima Sara, condividiamo in pieno la tua esperienza! Anche noi abbiamo lavatrice e asciugatrice Bosch! Accoppiata vincente! Siamo molto soddisfatti e anche noi non abbiamo differenze sostanziali in bolletta. Siamo contenti che i nostri consigli ti siano stati utili e che tu ti sia ritrovata nel nostro articolo! Se ti va iscriviti al nostro blog 😘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *