Beauty

Odylique: storia e recensione prodotti

Oggi vi racconto una storia iniziata un anno dopo la mia nascita, nel 1984. Sapete, a volte si dice che le difficoltà, alla fine, ti fanno ingegnare e creare qualcosa di nuovo di funzionale. È andata proprio così! La fouder di Odylique Margaret soffriva di eczema, sia lei che la sua famiglia, e nessun cosmetico tradizionale era adatto alla sua pelle. Cosi, si impegnò per studiare medicina erboristica e conseguì diverse attestazioni, iniziò a produrre da sola tutto quello che non era funzionale per la sua pelle. Iniziò, così, a produrre potenti formulazioni veramente efficaci con ingredienti attivi naturali e biologici.

Il risultato di questo percorso lo troviamo nelle mani della figlia Abi che fondò Odylique, che significa il potere della natura. Tutti i prodotti sono prodotti nella loro eco-azienda senza avvalersi del lavoro di terzisti, così da garantire la bontà e la freschezza del prodotto.

Adesso parliamo dei prodotti, la parte più succosa dell’articolo, dopo averne conosciuto le nobili origini.

Ho avuto l’opportunità di testare diversi prodotti adatti alle mie esigenze.

Partiamo dal Bagnoschiuma Ylang Ylang e Arancia, riequilibrante della pelle, delicato e calmante. Fomulato in base gel è arricchito con olio extra vergine di oliva biologico che ha straordinarie proprietà condizionanti della pelle e calendula lenitiva.

Privo di tutti i solfati inclusi SLS, ammonio lauril/eth o sodio coco solfato. Utilizza un agente detergente delicato (derivato dallo zucchero di mais) che è molto più delicato sulla pelle sensibile rispetto al duro laurilsolfato di sodio ampiamente utilizzato. Personalmente, ho la pelle del corpo molto secca e delicata, mi sono trovata davvero bene, si sciacqua facilmente e non mi ha mai seccato la pelle, peccato finisce subito 🙂

INCI: Coco glucoside, Aqua, Olea europaea oil*, Sodium olivate*, Glycerine**, Aloe barbadensis leaf juice powder*, Cananga odorata flower oil*, Citrus sinensis peel oil express*, Acido lattico, Acido levulinico, P-anisico acido, Sodio levulinato, Gomma di xantano, linalolo* (negli oli essenziali).

Passiamo adesso ad un altro prodotto corpo che amo particolarmente lo Scrub Corpo Coconut Candy. Chi mi segue da un pò, sopratutto su Instagram, se non mi seguite fatelo :), sa la mia passione per gli scrub corpo. Anche questo scrub è particolarmente adatto alla pelle sensibile. Contiene: semi di papavero esfolianti; zucchero di canna levigante e rinnovante (ricco di acido glicolico); cocco vergine idratante (ricco di acido laurico) e burro di fave di cacao idratante. Vogliamo parlare del profumo pazzesco che emana? Ovviamente io sono un’ addicted dei profumi dolci, se invece preferite i profumi freschi o maschili diciamo che non fa per voi.

INCI: Olea europaea fruit oil, Butyrospermum parkii butter, Cocos nucifera oil, Cera alba, Hippophae rhamnoides fruit extract

Parliamo, di labbra …. Ho provato il Burro Labbra Bio. La miscela nutriente di karitè grezzo, cera d’api e cocco fornisce una cura per le labbra, aiutando a trattenerne la naturale idratazione. All’interno troviamo anche la Calendula che supporta la guarigione. La mia opinione, mi sono trovata bene, lo trovo un pò leggero per la stagione invernale lo consiglio più per le mezze stagioni come primavera e autunno. Non fa strato, può essere applicato in abbondante quantità e rende le labbra più lucide e rimpolpate. Personalmente per mantenere le labbra idratate devo riapplicarlo molto spesso.

INCI: burro di karitè*, olio di ricino*, cera d’api*, olio di cocco*, estratto di calendula*, estratto di rosmarino*, olio essenziale di arancia*, limonene* (nell’olio di arancia)

Per quanto riguarda invece la detenzione del viso ho provato una taglia deluxe ( avvero da 30 ml) del Gel Detergente al Limone e Tea Tree posso solo dirvi che non mi ha dato nessuna reazione avversa si sciacqua velocemente e non brucia gli occhi ma niente di più perché con 30 ml anche volendo non si riesce ad avere un idea del risultato sulla propria pelle.

INCI: Aqua, Coco glucoside, Olea europaea fruit oil, Sodium olivate, Glycerine*, Aloe barbadensis leaf juice powder, Citrus limon peel oil, Cymbopogon citratus leaf oil, Melaleuca alternifolia leaf oil, Lactic acid, Levulinic acid, P-anisic acid, Sodium levulinate, Xanthan gum, citral & limonene* (in the essential oils)

Concludiamo con i capelli e ho voluto provare il balsamo addolcente ai Prebiotici, Camomilla e Cocco. La cosa più interessante di questo prodotto è che può assolvere più funzionalità come: 

-Districante per capelli

-Balsamo detergente / per il co-lavaggio

-Crema per la riparazione delle doppie punte

-Maschera/Trattamento per capelli

-Balsamo per il cuoio capelluto.

Come mi sono trovata? La sensazione più evidente dopo averlo applicato e una volta asciugato il capello è la morbidezza (essendo riccia ci faccio particolarmente caso perché avere i capelli morbidi è davvero un lusso). Inoltre, apprezzo molto gli attivi come l’estratto di cicoria prebiotico che contribuisce a un cuoio capelluto dall’aspetto sano, equilibrando il microbiota cutaneo. 

INCI: Aqua, Brassica Alcohol (and) Brassicyl Valinate Esylate, Cetearyl Alcohol, Inulin & Fructose, Cocos nucifera oil*, Shea butter etil esters, Glycerine**, Xylityl sesquicaprilate, Alcohol**, Aloe barbadensis leaf juice powder*, Calendula officinalis estratto di fiori*, estratto di fiori di Chamomila recutita*, estratto di frutti di Cocos nucifera*, estratto di foglie di Equisetum arvense*, anidrossilitolo, glucoside di cocco

Infine, ma non per importanza, tutti i prodotti sono cruelty free e i pack sono interamente riciclabili.

Vi ho raccontato la mia esperienza con Odylique, spero di avervi fatto fare un bel viaggio. E voi conoscevate questo brand? Ci sono dei prodotti che vi incuriosiscono particolarmente? Fatemelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.